Library logo


Denominazione
Vargas Machuca
Descrizione
L'itinerario Macciucca Vargas nasce dalla volontà di dar luce alla biblioteca della nobile famiglia spagnola, presente nel napoletano fin dal XVI secolo, che raccolse numerosi volumi di difficile reperibilità sul mercato editoriale e 'la libraria di Vatolla' del soppresso convento francescano di Santa Maria della Pietà di Vatolla; convento nel quale studiò Giambattista Vico durante il suo soggiorno nel castello baronale dei Rocca tra il 1686 e il 1695.

La biblioteca di Tomaso Maciucca Vargas e del figlio Francesco fu reputata tra le più importanti del Regno di Napoli tra il XVII-XVIII secolo, avente un apposito regolamento e un ex libris su ciascun volume, raffigurante lo stemma col motto “Assi Vargas Machuca”, a ricordare le gesta dell'avo Don Diego Perez de Vargas che, avendo perso la spada in un assedio contro i mori nel 1247, abbatté numerosissimi nemici con un semplice ramo di ulivo, incoraggiato dalle grida di don Alvaro Perez de Castro: “Assi, assi Vargas macchucca”, cioè: “Così, così, maciulla!”. Da allora l’appellativo Macciucca fu aggiunto al nome Vargas.
Ulteriori approfondimenti alla pagina
https://it.wikipedia.org/wiki/Vargas_Machuca
Immagine
vargas.JPG picture

Documenti del percorso
(Tutti)

Risultati 1-7 di 7 (Search time: 0.018 seconds).

PreviewData di pubblicazioneEstremo cronologico inizialeTitoloFondo RadiceAutore/iAltro autoreDescrizioneTipoTipologia fisica
1Memorie della vita, miracoli e cvlto di San Gianvario Martire.pdf.jpg1681-Memorie della vita, miracoli, e culto di san Gianuario martire : vescouo di Beneuento e principal protettore della citta di Napoli raccolte da Camillo TvtiniFondo Ventimiglia Tutini, Camillo Segnatura: π⁴ A-N⁴ O⁶ Legatura in pergamena; 21,5 x 16 cm Presenza di carte brunite e fori di tarlo Note di possesso: Sul risguardo anteriore presenza di ex-libris della famiglia Machucca Vargas; su c. di guardia anteriore nota manoscritta “Questo libro è del Monastero della Visit.ne di S.ta M.a di Napoli dato dal Sign. Canonico […]” A c. π4v marca tipografica di Giovanni Francesco Pace raffigurante una fenice tra le fiamme volge lo sguardo verso il sole. Motto su un nastro: “Sic quoque vivit amor” (60x60 mm) 2 impressione Inpronta: siLa i-ta u-zo Feza (3) 1681 (A) Iniziali e fregi xil.Libro antico
20004.tif.jpg--Portraits des Rois de France... avec un discours sommaire contenant les principales actions de leur règne... depuis Pharamond jusqu'au roy Louis XIII...Fondo Ventimiglia Daret, Pierre [1660?] ; 65 ill. calcogr. con didascalia e testo sottostante ; sul risguardo anteriore ex-libris: Ex Bibliotheca illris ducis Thomae Vargas Macciucca ; Marca due melusine con tromba, al centro stemma di Francia.Libro antico
3Vargas Macciucca. Dissertazione intorno la riforma degli abusi ne' munisterj delle monache.pdf.jpg1764-Dissertazione intorno la riforma degli abusi ne' munisterj delle monache per le doti e per le spese che vogliono dalle donzelle che ne veston l'abito. Scritta di ordine degli eccellentissimi signori eletti di questa fedelissima città con loro conclusione de' 15 febbraio 1744 dal cavaliere d. Francesco Vargas MacciuccaFondo Ventimiglia Vargas Macciucca, Francesco Sul front.: Marca (Un putto sopra un globo regge con la mano destra la lettera G e con la sinistra la lettera F) Iniziali e fregi xilografici Segnatura: a6 A-S4 χ1 Errata corrige a c. χ1r Romano, corsivoLibro antico
4La filosofia overo il perche degli scacchi.pdf.jpg1690-La filosofia overo Il perche degli scacchi per cui chiaramente si mostra prima l'artificio della fabrica universale, poscia la ragion particolare della ordinanza, & degli andamenti tutti degli scacchi: trattato non tanto per lo gradevole scherzo, quanto per la riposta contezza delle cose pregiato di M. Aurelio Severino ..Fondo Ventimiglia Severino, Marco Aurelio Maliar, Andrea [8], 120 p. : ill., 1 ritr. ; 4º Segnatura: π⁴A-P⁴ Impronta: het- ueo. i.z- noi, (3) 1690 (A) Marca tipografica xilografica sul frontespizio raffigurante una sirena con motto “Non sempre nuoce” (50x58mm). A c. A3v ulteriore marca tipografica raffigurante un ragno che tesse la ragnatela tra due alberi, in una cornice figurata, con motto “Retexam retexui” (45x65 mm) Ritratto dell'autore sul verso della prima carta inciso su rame in antiporta da Andrea Magliar A c. B3v una tavola nel testo, incisa su legno, che raffigura una scacchiera rettangolare Legatura in pergamena Sul dorso è impresso in oro il nome dell’autore e il titolo dell'opera Sul risguardo anteriore ex-libris: Ex Bibliotheca illris ducis Thomae Vargas MacciuccaLibro antico
50002.tif.jpg--Memoria intorno a i sessantadue saggi diversi di olio presentati alla maestà di Ferdinando IV. re delle Due Sicilie ed esame critico dell'antico frantoio, trovato a StabiaFondo Ventimiglia Presta, Giovanni Segnatura: a4A-Z4 ; Impronta: seal beal (2mo (3) 1788 (R) ; Leg. in pergamena rigida; Sul dorso tit. impresso in oro ; 28 x 21,5 cm ; Tagli spruzzati di rosso e marrone ; Iniz. e fregi xil. ; Vignetta calcografica sul frontespizio ; Macchie di umidità e fori di tarlo ; Note di possesso: Sul risguardo anteriore presenza di ex-libris della famiglia Machucca Vargas.Libro antico
60002.tif.jpg1774-Territorio napoletano antico e nuovo. Opericciuola del duca Michele Vargas Macciucca dedicata agli ecc.mi eletti, che ne formano il corpoFondo Ventimiglia Vargas Machuca, Miguel Impronta: s.V. r-o- e,o: comi (3) 1774 (R) ; Vignetta calcogr. sul frontespizio ; Segn.: π² A-C⁸ D⁴ χ¹ ; La c. χ1 : errata corrige ; Note dell’esemplare: Leg. in pergamena rigida ; 20.5 x 13 cm ; Note manoscritte ; Macchie di umidità e fori di tarlo.Libro antico
7ER-FVIIIB56-0002.tif.jpg1674-Ōrigenous Dialogos kata Markiōnistōn, ē peri tēs eis Theon orthēs pisteōs. Protreptikos eis martyrion. Antigraphē pros tēn Aphrikanou ... Origenis Dialogus contra Marcionitas, sive De rectâ in Deum fide: exhortatio ad martyrium: responsum ad Africani epistolam de historia Susannae. Additis notis, indicibus, lectionibus variantibus et coniecturis: operâ & studio M. Joh. Rodolfi Wetstenii, ...Fondo Ventimiglia Origenes Front. stampato in rosso e nero ; Iniz. e fregi xilogr ; Impronta: iaum i-mi 2.c* mual (3) 1674 (R) - * dittongo; Segnatura:):(4 a-d4 A-2H4 3a-3r4 3s2 3t4 3u2 ; Tagli spruzzati di rosso e marrone ; 21 x 17 cm ; Note di possesso: Sul risguardo anteriore presenza di ex-libris della famiglia Machucca Vargas; Leg. in perg. Rigida ; sul dorso titolo dell'opera ; Note manoscritte all’interno del testo ; Presenza di fori di tarlo e carte brunite ; Contiene: Origenous Peri eyches syntagma. Origenis De oratione libellus. Ex codice ms. collegii Trinitatis Cantabrigiensis ; Segnatura: A-Z4 2A2 ; Impronta: se- *.*- *,*, **** (3) 1686 (Q) - Caratteri greci.Libro antico